Cerca nel blog

giovedì 11 novembre 2010

CROISSANT SFLOGLIATO


Croissant: 

per il lievitino
225 g di acqua
500 g di farina
70 g di lievito di birra
Per l’impasto
1 kg di farina 00
300 g di zucchero semolato
40 g di malto in polvere
150 g di burro
450 g di uova intere
300 gi di latte fresco intero
300 g di sale
Per le pieghe
750 g di burro
Preparazione
Per il croissant: impastate il lievitino senza farlo lavorare troppo, mettete la pasta in un contenitore con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciate fermentare fino a quando la pasta sale a galla (circa 10 minuti). Quando l'impasto è venuto a galla, mettetelo nell'impastatrice con gli altri ingredienti, tranne il burro che andrà messo dopo che si e formata la trama glutinica (cioè quando la pasta risulta essere liscia ed elastica) ed il sale, che andrà messo alla fine. Impastate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi riponete la pasta per 10/12 ore in frigorifero. Trascorso tale tempo stendete la pasta in un foglio rettangolare spesso circa 2 cm, disponete nel centro della pasta il burro a temperatura ambiente, chiudete la pasta sopra ilburro, stendete nuovamente e piegate in tre; lasciate riposare la pasta per 30 minuti in frigo, dopo di che stendete e piegate di nuovo in tre, poi dopo un altro riposo di 30 minuti in frigorifero procedete con l'ultima piega a tre. A questo punto fate raffreddare e riposare bene la pasta in frigorifero, quindi stendetela con il mattarello fino allo spessore di 3 mm. Ricavate dei triangoli di pasta,(15X15) arrotolateli per ottenere il croissant. Mettete sulle teglie con la carta da forno, fate lievitare in ambiente tiepido (30 C) per 2 ore circa, quindi infornate a 180 C per 15 minuti. A fine cottura, fate raffreddare e farcite con crema pasticcera  o nutella e spolverare con zucchero a velo.


Io ho messo prima la nutella ,ma vi consiglio di cuocerli vuoti e riempili da cotti!!!














3 commenti:

  1. questi sono tra le cose più buone che hai fatto...

    RispondiElimina
  2. Libero, l'amico di Diego, è stato FELICISSIMO di saper che conosciamo l'autore dei bei dolci che ha visto su fb!

    RispondiElimina