Cerca nel blog

martedì 15 gennaio 2013

ARROSTO IN CROSTA

ARROSTO IN CROSTA ALLA WELLINGTON

Questo arrosto e' stato il mio secondi di Natale....





1 filetto di vitello
10 castagne bollite
500 g funghi champignon
100 g prosciutto crudo dolce
Olio Dante
Senape
1 rotolo pasta sfoglia
Uovo

In una padella mettere olio aglio e funghi.....far rosolare e cuocere....
Una volta cotti frullarli insieme alle castagne,bollite in precedenza.
In una padella rosolare il filetto con un filo di olio.

Spalmare il filetto con la senape e poi con la crema di funghi.
Avvolgerò nel prosciutto e poi nella sfoglia.
Spennellare con uovo e infornare a 180 30'


Vi consiglio di tagliare le fette molto sottili!

15 commenti:

  1. ottima ricetta, la conserverò fra quelle da fare nelle occasioni speciali!

    RispondiElimina
  2. ho provato a farlo anche io una volta, un gran lavoro ma che gusto!!

    RispondiElimina
  3. bellissima presentazione un piatto per le feste veramente speciale!!!
    brava!!!

    RispondiElimina
  4. come mi piace fatto cosi non l ho mai fatto pero mi piace un casino...
    lia

    RispondiElimina
  5. Avrai sicuramente fatto un figurone!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao cara!!! Che meraviglia, non ho mai provato questa ricetta!!!! Davvero speciale!!!
    Un abbraccio e a presto!!!

    RispondiElimina
  7. Delizioso!! Devo assolutamente provarlo. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  8. Ciao Mariangela, ottimo il tuo arrosto in crosta. E' da non crederci, non ero ancora tua follower e pensare che ti leggo spessissimo, ma ora ho rimediato.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per esperti unità ai miei followers......mi chiamo Ilaria

      Elimina
  9. Bello e buono, questo è un arrosto che fa festa. Complimenti, non mi sembra per niente facile.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. ciao Mariangela, è una preparazione un po' laboriosa e mi spaventa un po', non l'ho mai fatto, ma è proprio fantastico per natale, sei stata bravissima
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabina!
      P.S. Il mio nome e' Ilaria...bacini

      Elimina
  11. Una preparazione degna di uno chef. Non ho mai provato il filetto così, ho il terrore della cottura...

    RispondiElimina
  12. deve essere di una bontà unica, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. mmhhh sembra squisito ciao rosa

    kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina